Julio Iglesias dedica un brano al suo pene: “è il mio alleato, il mio amico fedele”

Julio Iglesias AMIGO PENE MEDICINA ONLINE SESSO ANALE ANO RETTO LUBRIFICANTE PRIMA VOLTA COUPLE AMORE PENE EREZIONE DISFUNZIONE ERETTILE VAGINA SESSULITA SESSO COPPIA CAMEL TOE LOVE FIRSIl famosissimo cantante spagnolo Julio Iglesias, oggi 73enne, con la collaborazione del cantante americano Renato Santos avrebbe scritto una canzone, Amigo, dedicandola al suo pene!

E’ il mio alleato, il mio amico fedele – recita il testo – ardente, iperattivo, avventuriero, compagno dei miei desideri…“.

Con all’attivo oltre 300 milioni di dischi venduti in 42 anni di carriera, Iglesias è certamente una leggenda della musica latina, ma è altrettanto noto anche per essere stato un intrepido tombeur des femmes. Negli anni ’70 ha emozionato milioni di donne con brani come “Pensami”, “Se mi lasci non vale”, “Sono un pirata, non sono un signore”.

Nel 2012 fece scalpore una biografia dell’artista pubblicata da Vaitiare Hirshon, “Bambole di pezza”, in cui l’ammaliante Julio appariva come un maliardo playboy, un erotomane e un drogato: “Lo conobbi quando avevo soltanto 17 anni, lui 38. Era il 1982. Già dal primo incontro, mi tentò con la marijuana. Vedrai che ti piacerà, disse. Poi mi offrì un tiro di coca e andammo a letto“, scriveva l’autrice. A 73 anni suonati con questo nuovo brano l’ardito spagnolo rivendica e ribadisce la sua mascolinità con un’ode al suo pene.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica, arte e film preferiti, Oltre la medicina e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.