Archivi tag: pene

Erezioni notturne dolorose, bisogno di urinare e ipertrofia prostatica

Le “erezioni notturne” sono erezioni del pene che avvengono durante il sonno, senza che l’uomo neanche se ne accorga, di solito quattro o cinque volte per notte con una durata di circa 10 minuti per episodio, ciò significa che un uomo passa circa … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Andrologia, Rene ed apparato urinario, Sessualità e storie d'amore | Contrassegnato , , , , , , , , ,

Finasteride e disfunzione erettile: la Sindrome post finasteride

La finasteride (nome commerciale Proscar e Propecia) è un farmaco appartenente alla categoria degli inibitori della 5-alfa-reduttasi di tipo II, usato principalmente per il trattamento di ipertrofia prostatica benigna, cancro alla prostata ed alopecia androgenetica. Sindrome post finasteride La finasteride si è dimostrata … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Andrologia, Farmaci e sostanze d'abuso, Sessualità e storie d'amore | Contrassegnato , , , , , , , ,

La qualità dell’erezione del pene determina il grado di piacere femminile? 

La qualità dell’erezione del pene può determinare il grado di piacere femminile? Si, certamente. Bisogna subito chiarire che la rigidità massimale del pene, cioè quella del 100% (la massima possibile), non è costante per tutta la durata di un rapporto, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Andrologia, Sessualità e storie d'amore | Contrassegnato , , ,

I farmaci per la disfunzione erettile determinano subito erezione?

No, tali farmaci non determinano una erezione appena assunti, solo per il fatto di essere assunti. Viagra, Cialis e Levitra hanno solo la capacità di facilitare l’erezione in presenza di un effettivo stimolo sessuale, ed anche in quel caso non … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Andrologia, Farmaci e sostanze d'abuso, Sessualità e storie d'amore | Contrassegnato , , , , ,

Erezioni notturne involontarie, frequenti e continue: cosa indicano?

Le “erezioni notturne” sono erezioni del pene che avvengono durante il sonno, senza che l’uomo neanche se ne accorga, di solito quattro o cinque volte per notte con una durata di circa 10 minuti per episodio, ciò significa che un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Andrologia, Sessualità e storie d'amore | Contrassegnato , , , , ,

Erezioni del mattino: che indicano? Devono essere sempre presenti? 

Le tipiche erezioni peniene che l’uomo prova al momento del risveglio, devono essere sempre presenti? La risposta è no: se è vero che la presenza di erezioni di buona qualità al risveglio è un chiaro segnale di buon funzionamento del … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Andrologia, Sessualità e storie d'amore | Contrassegnato , , , , , ,

Erezione maschile: durata media con e senza stimolazione

Se un uomo adulto e sano, senza problemi di disfunzione erettile (impotenza) è eccitato e raggiunge una completa erezione, per quanto tempo è normale che la continui a mantenere stabile? In presenza di stimoli visivi e/o mentali e/o manuali, l’erezione … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Andrologia, Sessualità e storie d'amore | Contrassegnato , , , , ,