Quella volta che RoboCop arrestò un vero criminale

MEDICINA ONLINE Quella volta che RoboCop arrestò un vero criminale.jpgNon tutti sanno che il celebre poliziotto RoboCop, una volta ha contribuito all’arresto di un criminale… nella vita vera!

Era il 1987 ed in California un uomo – dopo aver compiuto una rapina – si rifugiò in una sala cinematografica per sfuggire alla cattura da parte della polizia che lo stava cercando. Era in proiezione il celebre primo film su RoboCop, appena uscito nei cinema, diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Peter Weller nei panni dell’agente Alex Murphy, poi trasformato in un poliziotto cyborg. In attesa di poter uscire, l’uomo si mise a guardare il film trovandolo particolarmente interessante.

Il rapinatore seguì la storia del film con così tanta attenzione che non si accorse che la polizia nel frattempo aveva silenziosamente evacuato tutti gli altri spettatori del cinema. Quando le luci si accesero l’uomo sbalordito fu preso in custodia dai poliziotti. In pratica si può dire che il poliziotto RoboCop abbia contribuito ad un vero arresto!

Continua la lettura con: Le 20 curiosità che ancora non conosci su RoboCop

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Musica, arte e film preferiti e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.