Tronco celiaco e rami: arterie gastrica, epatica e lienale

MEDICINA ONLINE TRONCO CELIACO RAMI COLLATERALI ARTERIA TRIPODE HALLER SANGUE DIGERENTE ARTERIA GASTRICA SINISTRA EPATICA LIENALE INTESTINO STOMACO FEGATO.jpg

L’aorta, da cui origina il tronco celiaco

Il tronco celiaco (o arteria celiaca o anche tripode celiaco di Haller) è uno dei rami arteriosi più particolari ed importanti del corpo umano. In realtà però il tronco celiaco vero e proprio è lungo solo 1.5 cm poiché, subito dopo la sua origine a partire dall’aorta, si divide nei suoi tre rami principali:

  • l’arteria gastrica sinistra;
  • l’arteria epatica;
  • l’arteria lienale.

L’arteria gastrica sinistra è la più piccola delle tre; essa si porta a livello dell’angolo gastro-esofageo, dove dà un piccolo ramo per l’esofago per poi discendere lungo la piccola curvatura dello stomaco per andare ad unirsi con l’arteria gastrica destra (che invece proviene dall’arteria epatica).

L’arteria epatica si divide nell’arteria epatica propria e nell’arteria gastroduodenale. L’arteria epatica propria dà l’arteria gastrica destra, l’arteria cistica per irrorare la colecisti e i due rami epatici destro e sinistro; l’arteria gastroduodenale, invece, dà origine a dei rami per nutrire lo stomaco, il duodeno e parte della testa del pancreas.

L’arteria lienale decorre dietro alla coda del pancreas, dove si divide in alcuni rami deputati alla vascolarizzazione della milza; dalla sua parte media nascono due rami che irrorano il corpo e la coda del pancreas, mentre dalla sua parte terminale nasce anche l’arteria gastroepiploica sinistra, la quale costeggia la grande curvatura dello stomaco e va ad anastomizzarsi con l’arteria gastroepiploica destra.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.