Sesso di gruppo ed ecstasy: muore giovane bodybuilder

MEDICINA ONLINE Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Roma SESSO GRUPPO ECSTASY MUORE Riabilitazione Nutrizionista Medicina Estetica Cavitazione Radiofrequenza Ecografia Pulsata  Macchie Capillari Linfodrenaggio Pene Vagina Glutei Ano.jpgUna serata di pura trasgressione assumento MDMA, era quella che voleva passare Jordan Gratwick, un bodybuilder 26enne originario di Hartley Wintney (Inghilterra) e morto per una dose eccessiva di droga. Aveva conosciuto Laima Sinka e Brandon Hersey, una coppia di fidanzati, nel locale Moo Moo e, dopo qualche drink devuto insieme, aveva deciso di invitarli nella sua villa. La proposta era abbastanza scottante: voleva guardarli mentre i due facevano sesso. La coppia, stuzzicata dall’invito di Jordan, ha colto la palla al balzo e ha accettato.

Ma, arrivati nell’abitazione, Jordan ha provato a baciare Laima: Brandonnon l’ha presa bene e ha iniziato a litigare violentemente con il padrone di casa che, nel mentre, aveva assunto MDMA. Proprio durante il litigio arriva il malore: Jordan cade a terra, il suo cuore non ha retto. “Lui mi aveva messo le mani intorno al collo, si era agitato molto – ha ammesso Brandon Hersey -. Ad un tratto è caduto a terra, per lui non c’è stato nulla da fare”. L’autopsia sul corpo del giovane ragazzo ha evidenziato una quantità altissima di MDMA nel sangue: una dose che è stata fatale.

Informazioni su Dott. Emilio Alessio Loiacono

https://medicinaonline.co/about/
Questa voce è stata pubblicata in Passione fitness e palestra e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...