Nucleo subtalamico: anatomia, funzioni e patologie in sintesi

MEDICINA ONLINE NUCLEI DELLA BASE GANGLI CERVELLO SUBSTANTIA NIGRA COMPATTA RETICOLATA SOSTANZA NERA NUCLEO SUBTALAMICOCon “nucleo subtalamico” (anche chiamato “corpo di Luys“, in inglese “subthalamic nucleus“) in anatomia si indica una struttura cerebrale che si trova nel diencefalo, appartenente al sistema dei nuclei della base che comprende anche:

  • striato;
  • pallido;
  • substantia nigra.

Anatomia

Il nucleo subtalamico è una porzione di sostanza grigia diencefalica dei gangli della base e l’unica porzione dei gangli che produce un neurotrasmettitore eccitatorio, il glutammato. È costituito da interneuroni GABAergici, inibitori, e da neuroni di proiezione, eccitatori. Riceve afferenze dalla corteccia cerebrale, del globo pallido esterno e substantia nigra; proietta al globo pallido interno, putamen e nucleo caudato. È in contatto con la capsula interna (ovvero quella parte di sostanza bianca del diencefalo in cui passano le vie sensitive e motorie).

Funzioni

Il ruolo del nucleo subtalamico è quello di stimolare il complesso substantia nigra pars reticulata e globo pallido interno; fa parte del percorso indiretto.

Patologie

La sua lesione dà origine ad una sindrome chiamata emiballismo caratterizzata da rapidi e bruschi movimenti alla radice degli arti (specie l’arto superiore) che viene proiettato di lato.

Per approfondire:

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Neurologia, psicopatologia e malattie della mente e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.