Anias e Jadon McDonald: gli ex gemelli siamesi ora stanno bene

MEDICINA ONLINE Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Roma ECCO PERCHE AMO MEDICINA SCIENZA Riabilitazione Nutrizionista Infrarossi Accompagno Commissioni Cavitazione Radiofrequenza Ecografia Pulsata Macchie Capillari Ano PeneIl 18 novembre 2016 i due gemelli siamesi di 13 mesi Anias e Jadon McDonald, uniti a livello della testa, vengono separati al Montefiore Medical Center nel Bronx. L’operazione è durata 27 ore: è iniziata nella mattina di giovedì 17 novembre ed è terminata il giorno dopo nel pomeriggio. La separazione ha richiesto circa 16 ore, a cui si sono sommate altre ore per ricostruire le parti mancanti della testa perse nella separazione.

MEDICINA ONLINE Anias e Jadon McDonald gli ex gemelli siamesi ora stanno bene.jpgNella foto in alto, il commovente momento in cui i due gemelli si guardano sorpresi per la prima volta negli occhi, dopo la separazione e dopo aver passato i primi 13 mesi di vita attaccati per la testa. Hanno gli occhi sgranati, sembrano stupiti e si guardano a bocca aperta. Sembra quasi che pensino: “Ma tu chi sei? Ma sei proprio tu?”. La foto è stata postata dalla loro madre, Christine Pogliano Grosso, su Facebook. A distanza di due anni e mezzo i bambini stanno bene e continuano la loro riabilitazione.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Pediatria e malattie dell'infanzia, Storia e curiosità di medicina, scienza e tecnologia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.