Qual è il miele meno calorico? Quale scegliere?

MEDICINA ONLINE MIELE DI NETTARE ARANCIO EUCALIPTO MELATA ALBERO CALORIE DIETA CIBO LATTE TE DIABETE GLUCOSIO SOLIDO LIQUIDO CRISTALLIZZATO SCURO CHIARO COLORE QUALITA SAPORE DIVERSOTutti i tipi di miele hanno lo stesso quantitativo di calorie, cioè circa 300/310 calorie ogni 100 grammi. Quindi la scelta del miglior miele deve essere basata sul gusto personale e su alcuni fattori che potrebbero indicare una migliore qualità di produzione. A tal proposito è sempre preferibile scegliere:

  • un miele artigianale locale (ad esempio un miele acquistato direttamente da un apicoltore);
  • un miele uni floreale (ad esempio di castagno o di acacia), piuttosto che un miele millefiori, che ha generalmente una qualità peggiore;
  • un miele biologico.

Ai fini della dieta è importante ricordare che il miele tende ad avere un potere dolcificante più alto dello zucchero raffinato, ad esempio il miele di acacia contiene molto fruttosio libero che ha più potere dolcificante dello zucchero (saccarosio) ove è pure presente ma è legato al glucosio e quindi l’effetto dolcificante è attenuato. Pertanto con metà del miele si può ottenere lo stesso effetto dello zucchero, quindi al posto di un cucchiaino intero di zucchero, utilizzeremo un cucchiaino pieno solo a metà.

Teniamo conto però che il potere dolcificante cambia molto in base al nettare da cui è ottenuto: i vari tipi di miele hanno una dolcezza estremamente differente quindi vi consiglio di fare alcune prove e giudicare voi stessi qual’è il metro di paragone. Inoltre è importante ricordare che il miele, al contrario dello zucchero, tende a cambiare più o meno il sapore del cibo in cui è mescolato.

Infine ricordiamo che mentre il miele contiene circa 300/310 calorie per 100 grammi, la stessa quantità di zucchero comune ne contiene circa 390/395. Un cucchiaio (25 grammi) di miele contiene circa 75 calorie, mentre lo stesso cucchiaio di zucchero ne contiene circa 100.

Vi riportiamo una selezione di miele ed altri prodotti di altissima qualità, scelti e selezionati dal nostro Staff di appassionati ed esperti:

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cucina e ricette light, Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.