Biopsia del pancreas nella diagnosi di tumore pancreatico

MEDICINA ONLINE FEGATO ECOGUIDATA BIOPSIA PERCUTANEA ECOGRAFIA AGO DOLORE FA MALE ASPIRATO CHIRURGIA CHIRURGO EPATICALa biopsia del pancreas è usata generalmente nella diagnosi e nella stadiazione del tumore al pancreas. La biopsia del cancro del pancreas viene però riservata solo a casi particolari ed a pazienti inoperabili: si cerca di evitarla per il rischio di disseminazione di cellule tumorali durante la procedura, preferendo altri strumenti di diagnosi come ecografia addominale, TAC e risonanza magnetica.

Come si svolge

Si utilizza un ago molto sottile per aspirare un piccolo campione di tessuto dalla massa pancreatica. Per guidare l’ago può essere necessaria un’ecografia endoscopica o una TAC: in tal modo la campionatura è molto più precisa e si riduce il rischio di disseminazione. Il patologo esamina il tessuto al microscopio, alla ricerca di cellule tumorali ed in base a tale esame stila il suo referto.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.