Elastasi pancreatica nelle feci: valori normali ed elevati

MEDICINA ONLINE PANCREAS TESTA CORPO CODA DOTTI GRANULI ZIMOGENO DIGESTIONE ENZIMI PANCREATITE CALCOLI PANCREATICI COLECISTI CISTIFELLEA STOMACO DUODENO INTESTINO CANCRO TUMORE MORTE SOPLe elastasi sono un gruppo di enzimi pancreatici che idrolizzano l’elastina, una proteina caratteristica dei tessuti connettivi, come pelle e vasi sanguigni, a cui conferisce una certa elasticità. L’elastasi pancreatica in particolare è una proteina prodotta dal pancreas che ha la caratteristica di rimanere intatta durante l’intero processo digerente per cui la sua concentrazione nelle feci bene riflette la funzionalità del pancreas esocrino, cioè quello necessario ad una corretta digestione. E’ utile, nella conoscenza dei parametri di laboratorio utilizzati nella diagnostica di laboratorio relativa alla funzionalità pancreatica, conoscere amilasi e lipasi nel sangue e la chimotripsina nelle feci. Valutati nel loro complesso tali parametri rappresentano uno strumento non invasivo ed efficaca per porre o escludere la diagnosi di insufficienza pancreatica e di fare diagnosi e diagnosi differenziale di molte patologie che interessano il pancreas, il fegato e la cistifellea.

Tipo di campione

Il dosaggio dell’elastasi pancreatica viene effettuato attraverso la raccolta di una piccola quantità di feci, poi analizzata in laboratorio. Per effettuare la raccolta, leggi: Esame e raccolta delle feci: come si fa nel modo corretto ed a che serve

Elastasi pancreatica: valori normali e patologici

I valori di riferimento dell’elastasi pancreatica oscillano tra 200 e 500 mcg/g (microgrammi per grammo di feci). Tali valori possono però variare in funzione dell’età, del sesso e anche della strumentazione in uso nel singolo laboratorio. Valori più bassi potrebbero indicare insufficienza pancreatica e sono correlati anche:

  • diabete mellito (tipo I e II);
  • osteoporosi;
  • morbo di Crohn;
  • rettocolite ulcerosa;
  • celiachia;
  • colelitiasi;
  • AIDS;
  • insufficienza renale cronica.

Nella fibrosi cistica l’elastasi ha generalmente un livello vicino allo zero. I valori di elastasi fecale possono apparire diminuiti anche in presenza di diarrea, anche qualora non fosse presente una reale insufficienza pancreatica.

Altri parametri di laboratorio

Altri parametri di laboratorio utili per indagare direttamente o indirettamente varie malattie pancreatiche, spesso con interessamento di fegato, stomaco e/o colecisti, sono:

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Medicina di laboratorio, chimica, fisica e biologia e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.