Bimba abbandonata in auto al sole: poliziotto rompe il finestrino per salvarla e fa una scoperta incredibile

MEDICINA ONLINE Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Roma BIMBA AUTO SOLE MORTA Riabilitazione Nutrizionista Dieta Medicina Estetica Cavitazione Radiofrequenza Ecografia Pulsata Macchie Capillari Pressoterapia Linfodrenaggio PanciaUn agente di polizia si è recato nel parcheggio all’aperto di un centro commerciale per salvare la vita di una bimba rimasta chiusa dentro un’auto, sotto il sole rovente. L’agente, chiamato Jason Short, vive e lavora nella cittadina di Keene, nel New Hampshire. Aveva raggiunto la vettura ed aveva notato la bambina avvolta in una coperta con una bottiglietta d’acqua accanto: ha rotto il vetro ed ha tentato di rianimare la bimba. Ma poi, ha fatto una scoperta incredibile: la bambina era in realtà una bambola molto realistica. La sua proprietaria si è poi scoperto essere Carolynne Seiffert, una donna che utilizza quella bambola dal 2005, quando suo figlio morì per un male incurabile. Questo tipo di bambole ultrarealistiche viene usato da alcuni pazienti che perdono il proprio figlio, per essere aiutati a superare il momento difficile legato al trauma della perdita.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Oltre la medicina e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.