Archivi tag: cranio

Differenza tra osso frontale e parietale del cranio

L’osso frontale (in azzurro nell’immagine in alto) e l’osso parietale (in verde) sono due importanti ossa del cranio. Osso frontale L’osso frontale è un osso impari (cioè ve n’è solo uno) e mediano che chiude antero-superiormente la scatola cranica, è importante per la formazione della volta, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , ,

Osso mascellare del cranio: anatomia e funzioni in sintesi

L’osso mascellare (evidenziato in verde nell’immagine in alto) è l’osso più importante del massiccio facciale del cranio, dal momento che si articola con la maggior parte delle altre ossa di questa struttura. Entra a far parte della formazione dell’orbita, della cavità nasale e della … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , ,

Differenza tra trauma diretto e indiretto

Un trauma nel nostro organismo si verifica quando una forza esterna di vario tipo ed intensità colpisce il corpo in un dato punto, ad esempio un trauma cerebrale può essere determinato da qualsiasi forza che agisca

Vota:

Pubblicato in Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , ,

Differenza tra trauma cranico e lesione cerebrale

Il “trauma cranico” è un qualsiasi tipo di trauma riferito al cranio ed alle strutture in esso contenute (principalmente cervello e vasi sanguigni) che si verifica quando una forza esterna di vario tipo colpisce la scatola cranica in

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , ,

Trauma cranico: ematoma, commotivo, sintomi tardivi, cosa fare

Con “trauma cranico” (anche chiamato “lesione cerebrale traumatica“, in inglese “Traumatic Brain Injury”) si indica in generale qualsiasi tipo di trauma riferito al cranio ed alle strutture in esso contenute (principalmente cervello e vasi sanguigni) che si verifica quando una … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , ,

Differenza tra commozione cerebrale, trauma cranico e contusione cerebrale

Trauma cranico Con “trauma cranico” si indica in generale qualsiasi tipo di trauma riferito al cranio ed alle strutture in esso contenute (principalmente cervello e vasi sanguigni) che si verifica quando una forza esterna

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , ,

Commozione cerebrale: cos’è, cosa fare, conseguenze, tempi di recupero

La commozione cerebrale (anche chiamata “concussione cerebrale”) consiste in un’alterazione, generalmente temporanea e reversibile, delle funzioni cerebrali causata da traumi cerebrali. Questi traumi generano uno stato confusionale, generalmente reversibile e temporaneo, in cui vengono alterati i centri nervosi che controllano funzioni quali … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , ,