Archivi tag: testa

Differenza tra osso frontale e parietale del cranio

L’osso frontale (in azzurro nell’immagine in alto) e l’osso parietale (in verde) sono due importanti ossa del cranio. Osso frontale L’osso frontale è un osso impari (cioè ve n’è solo uno) e mediano che chiude antero-superiormente la scatola cranica, è importante per la formazione della volta, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , ,

Differenza tra trauma cranico e lesione cerebrale

Il “trauma cranico” è un qualsiasi tipo di trauma riferito al cranio ed alle strutture in esso contenute (principalmente cervello e vasi sanguigni) che si verifica quando una forza esterna di vario tipo colpisce la scatola cranica in

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , ,

Commozione cerebrale: cos’è, cosa fare, conseguenze, tempi di recupero

La commozione cerebrale (anche chiamata “concussione cerebrale”) consiste in un’alterazione, generalmente temporanea e reversibile, delle funzioni cerebrali causata da traumi cerebrali. Questi traumi generano uno stato confusionale, generalmente reversibile e temporaneo, in cui vengono alterati i centri nervosi che controllano funzioni quali … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , ,

Ipertensione endocranica: valori, cause, bradicardia, terapie

Con “pressione intracranica” (ICP) si intende la pressione all’interno del cranio determinata dai tessuti in esso contenuto e dal liquor (anche chiamato “liquido cefalorachidiano o cerebrospinale). Tale pressione deve essere mantenuta entro certi limiti, dal momento che il cranio di … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , , , , ,

Seni paranasali: anatomia e funzioni delle cavità del massiccio facciale

I seni paranasali sono quattro paia di cavità all’interno delle ossa del massiccio facciale, comunicanti tramite canali ossei ed orifizi con le cavità nasali, che a loro volta possono comunicare con

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Polmoni ed apparato respiratorio | Contrassegnato , , , , , , , ,

Osso etmoide: anatomia e posizione nel cranio

Con osso etmoide in anatomia umana ci si riferisce ad un osso impari e mediano, solitamente classificato come facente parte del neurocranio, anche se posto al confine con lo 

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Neurologia, psicologia e malattie della mente, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , ,

Osso sfenoide: anatomia e posizione nel cranio

L’osso sfenoide (evidenziato in giallo nell’immagine in alto) è un osso del neurocranio, impari e mediano. La sua forma assomiglia in qualche modo a quella di una farfalla o a quella di un pipistrello con le ali estese. Partecipa alla formazione della 

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Neurologia, psicologia e malattie della mente, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , , ,