Archivi tag: recettore

Differenza tra agonisti totali, puri, selettivi, parziali, coagonisti

In biochimica e farmacologia una molecola viene definita “agonista” quando è in grado di legare uno specifico recettore nel sito di legame per

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Farmaci, terapie e sostanze d'abuso, Medicina di laboratorio, chimica, fisica, biologia e statistica | Contrassegnato , , ,

Differenza tra antagonista ortosterico ed allosterico

In biochimica e farmacologia una molecola viene detta “antagonista” quando, pur legandosi selettivamente ad un recettore, non lo

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Farmaci, terapie e sostanze d'abuso, Medicina di laboratorio, chimica, fisica, biologia e statistica | Contrassegnato , ,

Differenza tra agonista e antagonista in farmacologia

Agonista In biochimica e farmacologia (in particolare nella farmacodinamica), una molecola viene definita “agonista” quando è in grado di legare uno specifico recettore nel sito di legame per

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Farmaci, terapie e sostanze d'abuso, Medicina di laboratorio, chimica, fisica, biologia e statistica | Contrassegnato , , , , , , , ,