Differenza tra zucchero di canna grezzo e integrale: quale scegliere?

MEDICINA ONLINE DIFFERENZA ZUCCHERO BIANCO RAFFINATO GREZZO SACCAROSIO DI CANNA INTEGRALE FRUTTOSIO DOLCIFICANTE XILITOLO SORBITOLO ASPARTAME SUCRE SUGAR DOLCIFICANTE CALORIE DIETAIl saccarosio può essere estratto dalla barbabietola da zucchero (da cui si ottiene lo zucchero bianco o saccarosio bianco) o dalla canna da zucchero (pianta indiana appartenente alla famiglia delle Poaceae, genere Saccharum, specie officinarum, da cui si ottiene lo zucchero di canna, tipicamente di colore marroncino). Lo zucchero di canna a sua volta può essere di due tipi: integrale e grezzo. Per comprendere le differenze tra i due tipi, è necessario accennare al loro processo produttivo.

Produzione dello zucchero di canna

Una volta matura, la canna da zucchero viene tagliata, privata delle foglie, sminuzzata e spremuta per ricavarne un succo dolce che viene poi filtrato, deidratato e centrifugato a freddo, per dare infine origine allo zucchero di canna vero e proprio (solido e cristallizzato) ed al melasso (liquido). A questo punto della lavorazione, lo zucchero di canna vero e proprio viene detto “integrale“, mentre nel caso subisca un ulteriore processo di raffinazione (che lo rende equivalente al classico zucchero da cucina), prende il nome di zucchero di canna grezzo, comunemente chiamato “zucchero di canna“.

Differenze tra lo zucchero di canna integrale e grezzo

Da quanto detto si intuisce come lo zucchero di canna integrale salti (totalmente o in parte) un processo di raffinazione chimica che invece è attuato nello zucchero di canna grezzo: quest’ultimo, infatti, avendo subìto il processo di raffinazione, è molto simile a quello ottenuto dalla barbabietola (cioè lo zucchero bianco) ed il suo colorito marroncino è conferito in pratica dall’addizione di melassa o caramello. Lo zucchero di canna grezzo è più diffuso, ha un colore uniforme e cristalli tutti di grandezza simile; al contrario lo zucchero di canna integrale è meno diffuso, ha un colore meno uniforme ed i suoi cristalli hanno grandezze variabili: se uno zucchero di canna si presenta con cristalli uniformi per dimensioni e colore, si tratta con tutta probabilità di zucchero grezzo, mentre se sono presenti cristalli più o meno grandi e con diverse sfumature, è più facile che si tratti di zucchero integrale.

Caratteristiche nutrizionali dello zucchero di canna grezzo

Lo zucchero di canna grezzo, il più diffuso, quello che trovate nei bar in bustina, è pressoché identico allo zucchero di barbabietola, quello bianco tradizionale, salvo avere un sapore lievemente diverso. La maggior parte delle proprietà che gli vengono attribuite sono quindi false, o meglio, appartengono ad altri tipi di zucchero di canna, quelli integrali. Lo zucchero di canna grezzo possiede circa 380 calorie per 100 grammi (15 calorie in meno rispetto al saccarosio bianco).

Caratteristiche nutrizionali dello zucchero di canna INTEGRALE

Rispetto allo zucchero tradizionale (saccarosio da barbabietola da zucchero), lo zucchero di canna integrale contiene una minor percentuale di saccarosio (10-15% in meno), mentre è più ricco di sali minerali (calcio, fosforo, potassio, zinco, fluoro, magnesio) e vitamine (A, B1, B2, B6 e C). Il potere calorico è inferiore sia allo zucchero di canna grezzo che allo zucchero bianco: 100 grammi di zucchero di canna integrale apportano 356 calorie contro le 395 calorie del tradizionale saccarosio bianco da barbabietola e 380 per quello di canna grezzo.

Zucchero di canna grezzo

Zucchero di canna integrale

Subisce il processo di raffinazione Non subisce il processo di raffinazione
Più calorico (380 calorie, appena 15 in meno dello zucchero bianco) Meno calorico (356 calorie, 24 in meno del grezzo e 39 meno del bianco)
Il suo colore si ottiene aggiungendo melassa o caramello Non si aggiungono coloranti
Ha qualità simili allo zucchero bianco Ha qualità migliori dello zucchero bianco
Ha colore e cristalli omogenei Ha colore e cristalli disomogenei
Ha normali quantità di vitamine Ha quantità più elevata di vitamine
Ha normali quantità di sali minerali Ha quantità più elevata di sali minerali

Zucchero di canna grezzo o integrale: qual è il migliore per la salute?

Il mio consiglio è quindi quello di usare lo zucchero di canna integrale al posto di quello “comune” grezzo, poiché, pur avendo elevato potere dolcificante, è meno calorico ed ha migliori qualità nutrizionali.

Zucchero di canna integrale: dove comprarlo?

Il nostro Staff di appassionati ed esperti, lo compra qui: http://amzn.to/2CkHyOr

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cucina e ricette light, Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.