Che forma ha il tuo corpo? Svantaggi e punti forti del tuo fisico

MEDICINA ONLINE BIOTIPO CERCHIO MELA QUADRATO GRISSINO PERA TRIANGOLO INVERTITO CLASSIDRA OBESITA GINOIDE ANDROIDE MISTA RISCHIO GRASSO FIANCHI ADDOME DONNA FORMA DEL CORPO GLUTEI.jpgEsistono 5 tipi di conformazioni fisiche associate alla donna: rettangolo (a “grissino”), cerchio (a “mela”), clessidra, triangolo e triangolo rovesciato (o “invertito”). Ogni conformazione non solo ha una forma specifica, ma tende anche ad accumulare grasso in determinate parti del corpo per motivi che coinvolgono genetica, ormoni e stress. Trovare alimentazione, stile di vita, vestiti e ginnastica adatti al nostro fisico, non solo ci permetterà di godere di una salute migliore, ma anche di apparire più belle agli occhi nostri e degli altri. Analizziamo punti forti e deboli delle varie conformazioni.

Donna a cerchio (a “mela”)

La donna che accumula grasso sulla parte superiore del corpo ha un fisico a cerchio, chi ha questo tipo di conformazione solitamente tende a mangiare di più e fa più fatica a perdere peso. Le gambe possono essere anche magre ma la vita, soprattutto dopo una gravidanza, è larga. Anche le spalle sono importanti, senza essere esagerate, ma sono comunque abbastanza larghe.

Dove si accumula il grasso: su pancia, fianchi ma anche braccia e torace.

Pro: sono donne che non avranno particolari problemi con il parto, hanno spessissimo belle gambe e belle spalle.

Contro: i chili in più si concentrano tutti dai fianchi a salire, quindi vita e pancia e anche torace e braccia.

Cosa si rischia: le donne con il fisico a cerchio hanno più probabilità di soffrire di malattie cardiovascolari e metaboliche (ictus, infarto, diabete, obesità).

Consigli: è importante seguire una dieta sana ed equilibrata e fare molto esercizio fisico per ritornare alla propria forma fisica. La vostra alimentazione si deve basare su frutta, verdura, legumi, carne e pesce e cereali integrali. Fate una colazione abbondante, pranzo e cena leggeri e due spuntini di frutta di fresca. Evitate fritti, cibi spazzatura e bevande zuccherate. Per perdere peso la prima cosa da fare è correre, la corsa è infatti importantissima per perdere peso, correte almeno 30 minuti per 3 volte a settimana, dopo aver perso peso potete fare un po’ di pesi ma molto leggeri. Da abbinare alla corsa anche la pesistica che farà aumentare la vostra massa magra (i muscoli) e quindi innalzare il vostro metabolismo basale, fatto che vi aiuterà a perdere il grasso in eccesso. Per diminuire la circonferenza dell’addome ed eliminare gli accumuli di grasso, può essere molto utile la cavitazione medica.

Consigli estetici: valorizzate il seno ed evitare vestiti che enfatizzino il punto vita.

Star con il fisico a mela: Sabrina Ferilli, Monica Bellucci, Barbara De Rossi ed alcune modelle curvy.

Leggi anche:

Donna a triangolo (a “pera”)

La tipologia del fisico a pera presuppone un bacino largo, quindi glutei pronunciati e spalle piccole in rapporto al resto del corpo.

Dove si accumula il grasso:  la donna con il fisico a pera accumula grasso sui fianchi, sui glutei e sulle cosce.

Pro: anche queste donne non avranno mediamente problemi di parto, anzi. Hanno braccia esili e bel collo e spesso vita stretta.

Contro: se hanno dei chili in più, si concentrano sul sedere, sulle cosce e sui fianchi andando anche ad appesantire tutta la gamba.

Cosa si rischia: a questo tipo di conformazione corporea si associa statisticamente un minor rischio di patologie cardiovascolari e metaboliche rispetto alla forma a cerchio (mela); ciò non significa ovviamente che il rischio cardiovascolare e metabolico sia basso in senso assoluto se la donna aumenta molto di peso.

Consigli: per questo tipo di donne è importantissimo lo sport, la corsa è fondamentale, anche il nuoto può essere utile, soprattutto per combattere la ritenzione idrica. La dieta da seguire è sicuramente una dieta ipocalorica, pochi zuccheri poiché come saprete andranno a peggiorare il grasso e la cellulite. Mangiate molta frutta, verdura, fibre, legumi, cereali integrali e proteine. Abolite  l’alcol, bevande gassate e zuccherate. Per diminuire la circonferenza dei fianchi ed eliminare gli accumuli di grasso su glutei, gambe e fianchi, può essere molto utile la cavitazione medica.

Consigli estetici: valorizzate la vita stretta se l’avete, e il decolleté collo compreso per spostare l’attenzione dalla parte bassa a quella alta del corpo.

Star con il fisico a pera: Jennifer Lopez e Madonna.

Leggi anche:

Donna a clessidra

Le donne con il fisico a clessidra sono quelle più amate dagli uomini, spalle e fianchi della stessa altezza e vita stretta, la classica donna enfatizzata negli anni 50 e 60.

Dove si accumula il grasso: fianchi e seno, meno su spalle, braccia e gambe.

Pro: sono donne che si fanno certamente notare, seno importante che si compensa con i fianchi.

Contro: se ingrassano è un aumento su tutto il corpo, andando magari ad esasperare la prosperosità di questo fisico.

Cosa si rischia: a questo tipo di conformazione corporea si associa statisticamente un minor rischio di patologie cardiovascolari e metaboliche rispetto alla forma a cerchio (mela); ciò non significa ovviamente che il rischio cardiovascolare e metabolico sia basso in senso assoluto se la donna aumenta molto di peso.

Consigli: la donna a clessidra deve stare attenta a non prendere peso sulla zona dei fianchi e glutei che dovranno essere preservate. Le donne con il fisico a clessidra devono seguire una dieta sana ed equilibrata, ricca di fibre,frutta, verdura,  acqua e tisane drenanti. Lo sport è fondamentale, anche per voi è importante la corsa, almeno 3 volte a settimane. Fate molti esercizi per tonificare i glutei, va bene acquagym, spinning o camminata in salita. Per diminuire la circonferenza dei fianchi ed eliminare gli accumuli di grasso su glutei, gambe e fianchi, può essere molto utile la cavitazione medica.

Consigli estetici: valorizzate la vita stretta e se siete piccole, slanciatevi con i tacchi.

Star con il fisico a clessidra: Sophia Loren, Gina Lollobrigida e Valeria Marini.

Leggi anche:

Donna a rettangolo (a “grissino”)

La donna con il fisico a rettangolo ha solitamente le spalle larghe quanto i fianchi (entrambi poco pronunciati), seno piccolo, gambe e braccia sottili, è il modello di donna che di solito sfila sulle passerelle. E’ il contrario della donna a clessidra.

Dove si accumula il grasso: la donna a rettangolo ha di solito il fisico snello, asciutto, senza curve e con un punto vita poco definito. Il grasso si accumula in modo uniforme su tutto il corpo.

Pro: le donne con il fisico a rettangolo sono abbastanza fortunate poiché non hanno bisogno di particolari diete da seguire, basta fare un po’ di esercizio fisico per non prendere peso sulla zona addominale. La donna con il fisico a rettangolo ha di solito un metabolismo abbastanza accelerato ma non deve esagerare mangiando zuccheri e carboidrati poiché tende ad ingrassare sull’addome.

Contro: hanno spesso il problema contrario a chi ingrassa facilmente: non ingrassano, sono spigolose, anche ossute. Non hanno curve accentuate, il che le può far apparire androgine e poco femminili. Se sono piccole, hanno l’apparenza dell’eterna adolescente. Se invece siete più in carne, è più difficile valorizzarsi.

Cosa si rischia: essendo generalmente magre, tendono ad avere un basso rischio cardiovascolare e metabolico, tuttavia hanno un più elevato rischio di sviluppare patologie del comportamento alimentare come anoressia nervosa e bulimia.

Consigli: Mantenere il peso forma, evitando di andare sottopeso.

Consigli estetici: Usare reggiseni push up e vestiti che creino un effetto ottico di vita stretta e fianchi più larghi. Se fate troppi pesi nella parte alta del corpo potreste enfatizzare la vostra mascolinità, non ovviamente un fatto per forza negativo se vi piace questo tipo di fisico. Ottimi gli esercizi squat, che enfatizzano i glutei e regalano qualche bella curva in più.

Star con il fisico a grissino: Kate Moss, Alyssa Miller ed in generale la maggior parte delle modelle (non curvy).

Leggi anche:

Donna a triangolo invertito

La donna a triangolo invertito è sicuramente molto difficile da trattare, è caratterizzata da spalle larghe più dei fianchi. Al contrario pancia, gambe, fianchi e glutei rimangono sempre in forma e non prendono peso.

Dove si accumula il grasso: la donna a triangolo invertito prende peso sulla parte superiore del corpo, quindi spalle, braccia, seno.

Pro: fianchi e glutei sono snelli.

Contro: le spalle ampie possono dare un aspetto mascolino alla donna.

Cosa si rischia: essendo generalmente magre, tendono ad avere un basso rischio cardiovascolare e metabolico, tuttavia hanno un più elevato rischio di sviluppare patologie del comportamento alimentare come anoressia nervosa e bulimia.

Consigli: la prima cosa da fare anche in questo caso è lo sport, il nostro consiglio è la corsa, evitate il nuoto perché aumenta la massa muscolare delle spalle enfatizzando il problema. Anche camminare può essere molto utile, se volete potete tonifica gambe e glutei e addominali, evitate invece pesi per le braccia. Dovete seguire una dieta ricca di acqua, frutta e verdura ed evitare cibi spazzatura. Ottimi gli esercizi squat, che enfatizzano i glutei e regalano qualche bella curva in più nel punto in cui ne siete più carenti.

Consigli estetici: Enfatizzate la parte bassa del corpo.

Star con il fisico a mela: la nuotatrice Federica Pellegrini ed in generale tutte le nuotatrici.

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Bellezza e cura della persona, Tv, moda e salute e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.