Bromelina: integratore, compresse, benefici, controindicazioni

MEDICINA ONLINE FARMACIA FARMACO SALI MINERALI ALIMENTI CIBI DIETA INTEGRATORI MIGLIORI A CHE SERVONO DOVE TROVARLI CALCIO FOSFORO MAGNESIO POTASSIO BENEFICI CONTROINDICAZIONI DOSI FABBISOGNO COLLATERALI.jpgCon il termine “bromelina” ci si riferisce ad insieme di enzimi proteolitici estratti da polpa e gambo dell’ananas. Farmaci contenenti bromelina sono Ananase e Nexobrid. La bromelina è dotata di elevata capacità antiossidante che gli permette di contrastare i radicali liberi, di prevenire l’ossidazione delle lipoproteine, la formazione di tumori e l’invecchiamento dei tessuti.

Benefici e proprietà

In campo medico sono accertati vari effetti positivi della bromelina:

  • effetti antiossidanti: proteggono le cellule dai danni causati dai radicali liberi, che si sviluppano soprattutto a causa dell’esposizione dell’organismo a fumo di sigaretta, alcolici, stress, agenti inquinanti, radiazioni ionizzanti, raggi UV, additivi chimici ed infezioni;
  • effetti cardiovascolari: sono utili nella cura dell’ipertensione arteriosa e nella prevenzione di ictus cerebrale ed infarto del miocardio, grazie alla riduzione dell’ossidazione delle lipoproteine ed altri effetti antiaterogeni, antitrombotici e fluidificanti del sangue;
  • effetti neuroprotettivi: prevengono e rallentano l’invecchiamento del cervello e delle malattie neurodegenerative;
  • effetti immunoprotettivi: aiutano il sistema immunitario a difendere l’organismo dalle infezioni virali e batteriche, specie durante i periodi di forte stress;
  • effetti antitumorali: riparano i danni al DNA prevenendo il cancro, specie quello alla prostata;
  • effetti antiaging sul tessuto cutaneo: grazie alla sua potente azione antiossidante contrastano i radicali liberi e ritardano la comparsa di rughe, secchezza cutanea ed altri inestetismi cutanei legati all’invecchiamento;
  • effetti antinfiammatori: inibiscono la cascata dell’acido arachidonico, facendo avvertire meno i sintomi dolorosi di una infiammazione cronica.

Tutte queste qualità rendono la bromelina idonea a:

  • facilitare la digestione:
  • ridurre l’infiammazione;
  • ridurre i tempi di recupero dopo attività sportiva intensa;
  • ridurre i tempi di recupero dopo traumi di vario tipo, come quelli sportivi o chirurgici;
  • favorire la cicatrizzazione dei tessuti, ad esempio dopo ustioni;
  • controllare il decorso clinico di varie patologie autoimmuni, come l’artrite reumatoide;
  • ridurre gli edemi ed il dolore;
  • esercitare un’azione antitrombotica in soggetti a rischio;
  • esercitare una azione mucolitica utile nei disturbi delle vie respiratorie, specie quando serve un decongestionante delle mucose in caso di flogosi acuta catarrale, asma bronchiale e sinusite;
  • contrastare varie patologie ed inestetismi come flebite, tromboflebite, cellulite e vene varicose (varici);
  • ridurre il dolore mestruale intenso (dismenorrea), specie in associazione con la papaina, grazie all’azione antispastica sulla cervice;
  • diminuire il rischio di complicazioni legate alle infezioni;
  • stimolare la diuresi;
  • combattere la ritenzione idrica.

Effetti collaterali, controindicazioni ed interazioni

L’uso di un integratore di bromelina è generalmente privo di effetti collaterali, rimanendo entro i dosaggi consigliati. Il sovradosaggio potrebbe portare a:

  • malessere generale;
  • nausea;
  • vomito;
  • dolori crampiformi addominali;
  • metrorragia;
  • menorragia;
  • diarrea.

L’assunzione di un integratore di bromelina è controindicata in caso di ipersensibilità o allergia alla sostanza o ai cibi che la contengono, nei pazienti con ulcera gastrica e/o sotto terapia antibiotica, anticoagulante ed antitrombotica. L’assunzione di bromelina in contemporanea ad anticoagulanti e antitrombotici (come Warfarin ed aspirina) potrebbe potenziare l’attività farmacologica di questi principi attivi e portare a sanguinamento e maggior rischio di emorragie. La bromelina potrebbe avere azione ipotensiva (abbassamento della pressione arteriosa), quindi dovrebbe essere assunta dopo parere positivo del medico nei pazienti che soffrono di ipotensione arteriosa. La bromelina potrebbe essere correlata a casi di aritmia tachicardica ed ipertensione: dovrebbe essere assunta dopo parere positivo del cardiologo. L’uso in gravidanza e allattamento dovrebbe essere evitato.

Cibi che contengono bromelina

L’alimento a più alto contenuto di bromelina è senza dubbio l’ananas.

Dosaggio giornaliero

Le dosi giornaliere di assunzione consigliate oscillano tra 250 e 2.000 mg di bromelina, da dividere in 2 assunzioni giornaliere a stomaco vuoto. Se la bromelina è assunta a scopo digestivo, va invece assunta a stomaco pieno, subito dopo i pasti principali.

Integratore di bromelina

Il miglior integratore di bromelina, selezionato dal nostro Staff, è questo: https://amzn.to/3Vqmbje  Ogni capsula di questo integratore contiene 400 mg di Bromelina con attività enzimatica proteolitica pari a 2500 GDU (unità di dissoluzione della gelatina) per grammo.

Integratori antiossidanti

Oltre alla bromelina, vi presentiamo una lista di integratori, scelti dal nostro Staff, ricchi di sostanze ad azione antiossidante e con funzione tonificante ed energizzante:

Smettere di fumare e di bere alcolici

La strada per combattere i radicali liberi passa necessariamente dallo smettere di fumare e di bere alcolici, a tal proposito leggi:

Leggi anche:

Dott. Emilio Alessio Loiacono
Medico Chirurgo
Direttore dello Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram, su Tumblr e su Pinterest, grazie!

 

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Integratori alimentari, vitamine e sali minerali, Prodotti per il benessere e la salute e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.