Differenza tra diverticolite e diverticolosi

MEDICINA ONLINE DIVERTICOLI DIVERTICOLITE DIVERTICOLOSI COLON COLITE SINTOMI DIFFERENZE INTESTINO DIGERENTE.jpgI diverticoli del colon sono delle estroflessioni delle pareti intestinali, di forma ed istologia variabile. Tutti i settori del canale alimentare possono dare origine a diverticoli ma il colon è quello in cui la loro presenza è più comune.
I diverticoli possono essere di natura congenita (presenti sin dalla nascita) o acquisita. Nel primo caso l’estroflessione comprende anche la parete muscolare, nel secondo interessa soltanto la tonaca mucosa e la sierosa.

La presenza di diverticoli può dare origine a diverticolite o a diverticolosi.

Il termine “diverticolosi” indica la presenza di diverticoli senza interessamento flogistico (senza infiammazione); essa è quasi sempre asintomatica, cioè il paziente può non avvertire alcun sintomo della loro presenza.

Il termine “diverticolite” indica invece la presenza di diverticoli infiammati; essa è responsabile dei sintomi e delle complicanze della malattia diverticolare (espressione sintomatica della diverticolosi).

Leggi anche:

Lo staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.