Archivi tag: vena

Arteriti: significato, cause, sintomi, diagnosi, rischi, terapie

Con “arterite” (in inglese “arteritis”) in medicina si indica un ampio gruppo di patologie accomunate dall’infiammazione a carico di arterie di

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Sistema immunitario e sue patologie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vasculiti di grandi, medi e piccoli vasi: tipi, cause, sintomi, cure

Con “vasculite” (in inglese “vasculitis”) in medicina si indica un ampio gruppo di patologie accomunate dall’infiammazione a carico di

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Flebologia, Sistema immunitario e sue patologie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Flebotrombosi: cause, sintomi, rischi e trattamento

Con “flebotrombosi” si indica la presenza di uno o più trombi all’interno di una o più vene. La presenza di tali trombi NON è

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Flebologia | Contrassegnato , , , , , , , , , ,

Si inietta il succo di frutta nelle vene e rischia di morire: “Pensavo mi facesse bene”

Pensava di prendere una scorciatoia e invece è finita in ospedale. Una donna di 51 anni ha pensato di ricorrere a un metodo decisamente alternativo di

Vota:

Pubblicato in Oltre la medicina | Contrassegnato , , ,

Anastomosi vascolare arteriosa e venosa: tipi e differenze

Con anastomosi in medicina si intende una comunicazione, fisiologica, patologica o creata chirurgicamente, che mette in

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , ,

Varici esofagee: classificazione, dieta, legatura, complicanze

Con “varice” si intende un vaso che per cedimento della parete si dilata e diventa tortuoso; questa alterazione morfologica colpisce frequentemente le

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , , , , ,

Ipertensione portale: fisiopatologia, cura, cosa fare, dieta

L’ipertensione portale deriva dall’aumento delle resistenze al flusso ematico della vena porta, che può essere dovuto a molteplici cause. Normalmente tra la vena porta e le vene sovraepatiche vi è un gradiente di circa 3-5 mmHg. Si parla di ipertensione … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , ,