Tumore al seno: il consumo di noci potrebbe sopprimerne la crescita

MEDICINA ONLINE NOCI NOCE WALNUTS NUT FRUTTO GUSCIO DURO FRUTTA SECCA CALORIE DIETA MANGIARE GUSTO ALLERGIA INTOLLERANZA GRASSI CARBOIDRATI PROTEINE DIMAGRIRE CUCINA CUCINARE MARTELLO.jpgUna piccola quantità di noci ogni giorno protegge dal cancro al seno. Secondo una nuova ricerca, il consumo di noci rallenta la crescita del cancro e lo previene: è il risultato a cui sono giunti i ricercatori statunitensi dell’Università di Marshall, secondo cui bastano 57 grammi di noci al giorno per circa due settimane per cambiare l’espressione genica nei tumori già confermati. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nutrition Research.

Lo studio

Sono state reclutate donne con tumori mammari abbastanza grandi da eseguire la biopsia e successivamente divise in un gruppo che consumava noci e in gruppo di controllo. Dopo la biopsia, le donne del primo gruppo hanno iniziato a consumare 57 grammi al giorno fino al giorno dell’intervento chirurgico (circa 2 settimane dopo la biopsia). Durante l’intervento sono stati prelevati ulteriori campioni di tumori e il profilo del sequenziamento dell’RNA ha mostrato che circa 456 geni erano modificati nel tumore dopo il consumo di noci.

Ulteriori ricerche sono necessarie

Elaine Hardman del Dipartimento di Scienze Biomediche della Facoltà di Medicina dell’Università di Marshall, ha così commentato: “Questo risultato supporta l’ipotesi che, negli esseri umani, il consumo di noci potrebbe sopprimere la crescita e la sopravvivenza dei tumori al seno. Ulteriori ricerche sarebbero necessarie attraverso uno studio su larga scala per confermare clinicamente che il suo consumo riduca effettivamente il rischio di cancro al seno o di recidiva”

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Senologia e prevenzione del tumore alla mammella e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.