Archivi tag: dormire

Polluzione notturna maschile e femminile: cos’è e perché avviene

Con “polluzione notturna” o più semplicemente “polluzione” in medicina si indica un’eiaculazione involontaria di

Vota:

Pubblicato in Andrologia, Sessualità e storie d'amore | Contrassegnato , , , , , , ,

Cos’è è il sonno, a che serve e perché è così importante dormire?

Il sonno può essere definito come un periodo di “sospensione” caratterizzato da una diminuita attività motorio-percettiva che segue un ritmo circadiano, cioè

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicopatologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , ,

Per quanto tempo si può rimanere svegli senza impazzire o morire?

Il dormire è assolutamente necessario per la salute del nostro organismo, basti pensare che

Vota:

Pubblicato in La medicina per tutti, Neurologia, psicopatologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , , , ,

Quante ore per notte devi dormire per essere riposato e stare bene?

L’atto del dormire è assolutamente essenziale per la salute del nostro organismo, basti pensare che – insieme al mangiare, al bere ed

Vota:

Pubblicato in La medicina per tutti, Neurologia, psicopatologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , , , , , ,

La bimba non riesce a dormire lontano dalla madre: lei trova una soluzione geniale

Nella vita di una persona, avere un figlio è una delle gioie più grandi in assoluto e si sente l’esigenza di star sempre accanto a lui, senza

Vota:

Pubblicato in Pediatria e malattie dell'infanzia, Psicologia e pedagogia | Contrassegnato , , , , , , , , , , ,

Misurare l’altezza di mattina o di sera: ci sono differenze?

Si, la sera sei più basso di circa 1 cm rispetto alla mattina: ciò accade perché i dischi della tua colonna vertebrale sono sollecitati verticalmente

Vota:

Pubblicato in Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , , ,

Ipersonnia idiopatica: sintomi, cause, cura

Con “ipersonnia” in medicina ci si riferisce ad un gruppo di disturbi del sonno caratterizzati da una eccessiva sonnolenza diurna (ESD). Il paziente ipersonniaco non riesce a

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicopatologia e malattie della mente | Contrassegnato , , ,