Archivi tag: anca

Differenza tra arto inferiore, gamba, coscia, polpaccio, stinco, avampiede e piede

Con “arto inferiore” (anche chiamato “arto pelvico“) in anatomia si indica l’appendice che si articola con il tronco nella sua parte inferiore. Presenti nel soggetto sano in

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , , , , ,

Arto inferiore (pelvico): componenti, muscoli, articolazioni, vasi, patologie

Con “arto inferiore” (anche chiamato “arto pelvico“) in anatomia si indica l’appendice che si articola con il tronco nella sua parte inferiore. Presenti nel soggetto sano in

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione, Neurologia, psicopatologia e malattie della mente, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , ,

Muscoli della coscia superficiali, anteriori, mediali e posteriori

La coscia è il tratto dell’arto inferiore compreso tra l’anca e il ginocchio. I muscoli della coscia possono essere suddivisi, in base alle loro caratteristiche, in diversi

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , ,

Muscoli dell’anca interni, esterni e profondi: anatomia e funzioni in sintesi

I muscoli dell’anca sono suddivisibili in: muscoli interni; muscoli esterni; muscoli profondi.

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , ,

Articolazione dell’anca (coxofemorale): anatomia e funzioni in sintesi

Con “anca” in medicina ci si riferisce alla regione anatomica che unisce il tronco, nello specifico la sua regione pelvica, alla coscia e quindi all’arto inferiore. Per estensione, con “anca” si può intendere anche l’articolazione dell’anca, nota anche come

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , , , ,

Differenza tra ulcera e piaga da decubito

Ulcera Il termine “ulcera” in medicina indica una soluzione di continuo (cioè una interruzione) del rivestimento mucoso di un tessuto/organo, di diametro maggiore di 3 mm e di forma generalmente rotondeggiante od ovalare con margini più o meno netti. La … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dermatologia e venereologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , ,

Piaghe e lesioni da decubito: l’importanza della prevenzione delle “ferite difficili”

Con “piaga” in medicina ci si riferisce ad un tipo particolare di ferita, caratterizzata dall’interruzione di uno o più tessuti esterni del corpo e provocata dall’ischemia (interruzione dei vasi sanguigni) e conseguente necrosi (morte cellulare) della cute e, in caso di … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , ,