Archivi tag: sierosa

Cos’è l’Idropisìa?

Che significa il termine idropisìa? E’ un termine medico che ormai non viene più usato, al suo posto si usa il termine “anasarca”. Idropisìa e anasarca sono quindi sinonimi. Per capire cosa si intende con anasarca, leggi: Anasarca, edema generalizzato, idropisìa: … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Idrope: cause, tipi e terapia

Con il termine “ìdrope” si intende un  accumulo anomalo di trasudato (edema non infiammatorio) in una cavità sierosa del corpo, cavo pericardico, cavo pleurico e cavo peritoneale. Il termine deriva dal latino hydrops, a sua volta derivante dal greco antico … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione, La medicina per tutti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Anasarca, edema generalizzato, idropisìa: cause, sintomi e cure

L’anasarca è un esempio di edema non infiammatorio sistemico o generalizzato. E’ caratterizzato da accumulo di edema massivo e diffuso, sottocutaneo, non avente origine infiammatoria, che determina gonfiore diffuso dei tessuti sottocutanei, dovuto alla ritenzione di un’abnorme quantità di liquido interstiziale. Idropisìa … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Differenza tra edema localizzato, generalizzato e sistemico

Prima di iniziare la lettura, per meglio comprendere l’argomento, ti consiglio di leggere: Cos’è l’edema, come e perché si forma? Con il termine “edema” si intende in medicina un accumulo di liquidi negli spazi interstiziali dell’organismo, all’esterno dei vasi sanguigni e … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Cos’è l’edema, come e perché si forma?

Con “edema” si intende un accumulo anomalo di liquidi negli spazi interstiziali dell’organismo, all’esterno dei vasi sanguigni e delle cellule. L’edema può interessare una zona circoscritta, come per esempio una gamba, oppure può essere generalizzato se si manifesta in tutto … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Differenza tra edema infiammatorio, non infiammatorio, essudato, trasudato, idropisìa e idrope

L’edema è un accumulo di liquidi negli spazi interstiziali dell’organismo, all’esterno dei vasi sanguigni e delle cellule. Il termine idrope, per quanto sinonimo di edema, indica l’accumulo del liquido sieroso in una cavità del corpo, solitamente quella peritoneale. Idropisìa è un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,