Fallacia della brutta china (del piano inclinato): significato, esempi

MEDICINA ONLINE COPPIA UOMO DONNA FIDANZATI MATRIMONIO LITIGARE URLARE DISCUTERE AMORE FALLACIA LOGICA DISCORSO TRADIMENTO INNAMORATI NARCISISTA PATOLOGICO TRADIMENTO GELOSIA IRA RABBIALa fallacia della brutta china (anche chiamata “fallacia del piano inclinato”, “fallacia della china pericolosa”, o “fallacia del pendio scivoloso”), è un ragionamento con cui, partendo da una tesi, si trae una sequenza di conseguenze presentate come inevitabili ma, in realtà, del tutto arbitrarie. In questo modo si giunge a una conclusione finale inaccettabile con la quale si intende rigettare la tesi di partenza. I seguenti sono esempi di conclusioni basati su questa fallacia argomentativa:

  1. Se accetti la tua sottomissione nei confronti di un tuo superiore arriverai ad accettare la tua sottomissione a tutti, e, se accetti sottomissioni nei confronti di tutti, la tua vita sarà interamente sottomessa. Dunque non devi accettare sottomissioni.
  2. L’eutanasia è pericolosa. Si comincia col dare la morte a quelli che la chiedono. Poi a quelli che presumibilmente la chiederebbero. Poi a quelli che dovrebbero chiederla. Poi a quelli che la meritano.
  3. La legalizzazione delle unioni omosessuali e la loro equiparazione legale al matrimonio non vanno promosse in quanto destinate inevitabilmente a condurre a una progressiva accettazione di atteggiamenti incestuosi, zoofili e infine pedofili. Pertanto, le unioni omosessuali non vanno legalizzate.

Per approfondire:

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Questa voce è stata pubblicata in Psicologia e pedagogia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.