Archivi tag: clistere

Quando è utile fare un clistere evacuativo?

Il clistere tramite peretta, enteroclisma o microclisma, è una tecnica molto utilizzata per la pulizia e l’evacuazione dell’intestino, sono metodologie molto efficaci ed apparentemente semplici. Ecco i casi più diffusi in cui l’uso di un clistere è indicato: Regolarità intestinale … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , ,

Come fare un clistere evacuativo: procedura semplice con enteroclisma

Il clistere è una tecnica che permette l’iniezione di un liquido nell’ano con lo scopo principale di stimolare l’evacuazione, ma anche utile in caso di irregolarità intestinali e irritazioni della mucosa intestinale, preparazione ad intervento chirurgico o procedura d’indagine, fecalomi. Come … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , ,

Differenze tra clistere ed enteroclisma

Il clistere è una tecnica che comprende una irrigazione di liquido necessaria per liberare l’ultimo tratto dell’intestino (colon o intestino crasso) da feci incrostate, residui non digeriti, gas, fermentazioni, putrefazioni e flora batterica patogena. Il clistere può essere effettuato con peretta … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , ,

Differenze tra clistere, peretta, enteroclisma, microclisma

Un clistere è una tecnica caratterizzata da irrigazione di acqua o altri liquidi “curanti” necessaria per liberare l’ultimo tratto dell’intestino (colon o intestino crasso) da feci incrostate, residui non digeriti, gas, fermentazioni, putrefazioni e flora batterica patogena. In base alla … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, La medicina per tutti | Contrassegnato , , , , , , , ,

Microclisma: cos’è e come si usa in adulti e neonati

Il microclisma, a volte chiamato “microclistere“, è un dispositivo usato per introdurre nell’ano piccole quantità di liquidi (120-400 ml); è indicato nella stipsi cronica, nelle colonpatie e nelle proctiti irritative. Precisazione: in questo articolo descriviamo come fare un clistere tramite microclisma, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , ,

Fare un clistere evacuativo: procedura semplice con peretta

Il clistere è una tecnica che permette l’iniezione di un liquido nell’ano con lo scopo principale di stimolare l’evacuazione, ma anche utile in caso di irregolarità intestinali e irritazioni della mucosa intestinale, preparazione ad intervento chirurgico o procedura d’indagine, fecalomi. Come … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , ,

Manovre ed altri accorgimenti per facilitare l’evacuazione

In caso di coprostasi e fecaloma, esistono una serie di metodiche utilizzate per facilitare la defecazione, chiamate manovre evacuative, che variano in rapporto al livello di lesione e alle condizioni cliniche del paziente. Tali manovre hanno il principale scopo di: … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , ,