Lavaggio auricolare: procedura, fa male, costo

MEDICINA ONLINE LAVAGGIO AURICOLARE TIMPANO CONDOTTO UDITIVO ORECCHIO ACQUA COSTO COME SI FA PROCEDURA A CASA POMPETTA TEMPERATURA SIRINGA.jpgIl lavaggio auricolare è una tecnica usata per eliminare un tappo di cerume o di essudato dal condotto uditivo dell’orecchio, generalmente nel corso di una visita otorinolaringoiatrica.

Perché si effettua?

La presenza del tappo di cerume potrebbe essere pericolosa, perché favorisce infezioni, infiammazioni, ipoacusia e sordità. Il tappo di cerume, infatti, ostruendo la membrana timpanica crea una sorta di ovattamento e i suoni e le voci risultano lontane e più flebili. Va tenuto presente che la rimozione del tappo può creare un leggero sbandamento e un senso di vertigine che comunque tende a scomparire in brevissimo tempo. Il motivo è molto semplice: la coclea, infatti, è la sede dei labirinti che permettono di mantenere l’equilibrio. Per questo si consiglia di non arrivare ad una condizione in cui è indispensabile il lavaggio auricolare e prevenire mantenendo l’orecchio sempre pulito. In alcune circostanze può risultare utile l’uso degli oli emollienti, noti anche con il nome di addolcitori o ceruminolitici. Il compito di questi lubrificanti è quello di ammorbidire il tappo e favorirne l’eliminazione. Vengono usati in genere quando il lavaggio auricolare si è dimostrato fallimentare e si consiglia di utilizzare queste gocce almeno per qualche giorno e poi riprovare con il lavaggio con acqua tiepida. Queste sostanze sono composte da oli naturali, come quello d’oliva, di mandorle o di arachidi e da oli essenziali perché antibatterici. Altre formulazioni prevedono l’uso di acqua ossigenata, glicerina e urea.

Procedura

Il lavaggio auricolare si effettua dopo una otoscopia che mette in evidenza il tappo di cerume che occlude il condotto e impedisce la normale visione del timpano: grazie all’otoscopio il medico conoscerà l’entità del tappo di cerume in modo da poter procedere in modo adeguato. L’esecuzione del lavaggio auricolare è semplice: si irriga il condotto uditivo esterno con acqua tiepida grazie ad una siringa senza ago che spruzza l’acqua dall’alto all’interno dell’orecchio, che poi va leggermente inclinato per favorire l’uscita del liquido e del cerume in esso disciolto verso un opportuno contenitore.

Lavaggio auricolare: come farlo a casa

Il lavaggio auricolare può essere praticato anche a casa, con molta accortezza ed evitando di eliminare tutto il cerume, poiché una piccola quantità è necessaria per proteggere il condotto uditivo e per mantenerlo in una discreta condizione di umidità che impedisce l’essiccamento. Il lavaggio auricolare, se praticato in modo adeguato e con i giusti strumenti, non fa male alla salute dell’orecchio.

Procedura:

  1. fate sedere il paziente e disponetevi accanto a lui;
  2. applicare alcune gocce di liquidi emollienti specifici, formulati con oli naturali come quello d’oliva, di vaselina o di mandorle dolci, o con perossido di idrogeno, urea, glicerina o perossido di carbamide;
  3. riempire una siringa senza ago con acqua tiepida a circa 37°C;
  4. tirare leggermente l’orecchio verso l’alto in modo da facilitare la penetrazione dell’acqua nel canale uditivo;
  5. spostare l’ugello della siringa leggermente verso l’alto per facilitare la successiva fuoriuscita del cerume
  6. spruzzare l’acqua
  7. inclinare leggermente la testa in basso per favorire la fuoriuscita dell’acqua e del cerume in direzione di un contenuto apposito precedentemente predisposto;
  8. ripetere l’operazione varie volte, finché il tappo di cerume non sia stato espulso.

Un ottimo kit per effettuare a casa l’intero processo, è questo che vi consigliamo: https://amzn.to/2wECQWh

ATTENZIONE: La temperatura del liquido è un fattore importante in quanto va scongiurato in tutti i casi uno shock termico. In caso di precedenti otiti o patologie all’orecchio in atto, è consigliabile chiedere il parere medico prima di effettuare qualsiasi operazione.

Il lavaggio auricolare è fastidioso o doloroso?

Il lavaggio auricolare, eseguito in modo adeguato, non è doloroso, anche se alcune persone lo trovano lievemente fastidioso.

Costo

Il prezzo di una visita otorinolaringoiatrica con lavaggio auricolare varia molto in funzione del centro dove viene effettuata e di eventuali procedure ulteriori eseguite, ma generalmente oscilla tra 100 e 200 euro.

Leggi anche:

Lo Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram o su Pinterest, grazie!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Medicina degli organi di senso e otorinolaringoiatria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.