Archivi tag: apparato locomotore

Articolazione dell’anca (coxofemorale): anatomia e funzioni in sintesi

Con “anca” in medicina ci si riferisce alla regione anatomica che unisce il tronco, nello specifico la sua regione pelvica, alla coscia e quindi all’arto inferiore. Per estensione, con “anca” si può intendere anche l’articolazione dell’anca, nota anche come

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , , , ,

Rotula o patella del ginocchio: anatomia e funzioni in sintesi

La rotula (anche chiamata “patella”) è un osso sesamoide inserito nel tendine del muscolo quadricipite della coscia, il quale si inserisce sulla tuberosità quadricipitale (anteriore) della tibia. In quanto osso sesamoide, ha la funzione di migliorare

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , ,

Articolazioni mobili, semimobili, sinoviali e fisse: struttura e funzioni

Con il termine “articolazione” (in inglese “joint”) si intende invece strutture giunzionali tra capi ossei, interconnessi tramite i tessuti connettivi. A seconda della loro differente mobilità, cioè della loro escursione, possono essere di tipo: mobile (ad esempio l’articolazione della spalla … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , , ,

Differenza tra legamento e tendine con esempi

Con “legamento” (o ligamento, in inglese “ligament”) si identifica in campo medico una robusta formazione di tessuto connettivo denso di tipo fibroso che ha principalmente queste funzioni: tenere unite fra loro due o più strutture anatomiche, come ad esempio due segmenti … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , ,

Differenza tra legamento ed articolazione con esempi

Con “legamento” (o ligamento, in inglese “ligament”) si identifica in campo medico una robusta formazione di tessuto connettivo denso di tipo fibroso che ha principalmente queste funzioni: tenere unite fra loro due o più strutture anatomiche, come ad esempio due segmenti … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa | Contrassegnato , , , , , ,

Differenza tra muscoli volontari, involontari, scheletrici e viscerali

Nell’essere umano il sistema muscolare è l’insieme di tessuti che permette, attraverso la contrazione muscolare, il movimento del soggetto e lo scorrimento di sostanze organiche interne come sangue e cibo. Il sistema muscolare, insieme al sistema scheletrico, forma l’apparato locomotore, che … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Malati di palestra e di fitness, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa, Sport, attività fisica e medicina dello sport | Contrassegnato , , , , , , , , ,

Differenza tra bicipite, tricipite e quadricipite

Bicipite Con “bicipite” (in inglese “biceps”) nell’uso comune si identifica il più grande muscolo anteriore del braccio. In verità in medicina la parola “bicipite” indica molto più genericamente un muscolo che presenta due capi d’inserzione ed un solo ventre. I più famosi … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Malati di palestra e di fitness, Ortopedia, reumatologia e medicina riabilitativa, Sport, attività fisica e medicina dello sport | Contrassegnato , , , , , , , , , , , ,