Archivi tag: quoziente d’intelligenza

Mai giudicare un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi

Secondo lo psicologo settantaquattrenne Howard Gardner, l’essere umano presenta non un tipo unico di intelligenza, bensì diversi

Vota:

Pubblicato in Psicologia e pedagogia | Contrassegnato , , , , , , , , , ,

Analfabetismo funzionale: significato e differenze con l’analfabetismo “classico”

Con l’espressione “analfabetismo funzionale” (anche detto “illetteralismo“) si indica per definizione l’incapacità di un soggetto nell’usare in modo

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicopatologia e malattie della mente, Psicologia e pedagogia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , ,

Ritardo mentale nei bambini lieve, moderato, grave: si guarisce?

Il ritardo mentale (disabilità intellettiva nel DSM-5) è una malattia  cognitiva persistente data da un alterato funzionamento del sistema nervoso centrale. Rappresenta una condizione di interrotto o incompleto sviluppo psichico, con compromissione delle abilità che solitamente si manifestano durante il periodo evolutivo (capacità cognitive, linguistiche, motorie, sociali). In … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicopatologia e malattie della mente, Pediatria e malattie dell'infanzia | Contrassegnato , , , , ,

Che cos’è l’intelligenza umana: definizione, significato e psicologia

L’intelligenza è considerata la capacità di un persona (o più genericamente di un “agente”) di affrontare e risolvere con successo situazioni e problemi nuovi o sconosciuti; nel caso dell’uomo e degli animali l’intelligenza pare inoltre identificabile anche come il complesso di tutte quelle facoltà … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicopatologia e malattie della mente, Psicologia e pedagogia | Contrassegnato , , , ,

Quoziente d’intelligenza: valori, significato, test ed ereditarietà

Il quoziente d’intelligenza, o QI, è un punteggio, ottenuto tramite uno dei molti test standardizzati, che si prefigge lo scopo di misurare o valutare l’intelligenza, ovvero lo sviluppo cognitivo dell’individuo. Persone con QI basso sono a volte inserite in speciali progetti di istruzione. Valori … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicopatologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , ,

La persona più intelligente al mondo mai esistita nella storia dell’uomo

Quando si parla di QI (quoziente d’intelligenza) si indica un punteggio, ottenuto tramite uno dei molti test standardizzati, con lo scopo di misurare o valutare l’intelligenza umana, ovvero lo sviluppo cognitivo dell’individuo. Un punteggio sotto 70 può indicare un ritardo mentale marcato. … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Neurologia, psicopatologia e malattie della mente, Storia e curiosità di medicina, scienza e tecnologia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento