Archivi tag: digerente

Differenza tra fibre solubili ed insolubili

Con “fibra alimentare“, o più semplicemente “fibra“, si indicano i polisaccaridi non a base di amido componenti le

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Integratori alimentari, vitamine e sali minerali | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Fibre solubili per stipsi e dimagrire: dieta, integratori, fabbisogno

Le fibre alimentari non sono tutte uguali ed in base alla loro solubilità vengono classificate in due tipologie molto differenti per funzioni: fibre insolubili e

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Integratori alimentari, vitamine e sali minerali | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Laparoscopia addominale, ginecologica, anestesia, rischi, convalescenza

La “laparoscopia“, anche chiamata “video-laparo-chirurgia“, è una tecnica chirurgica relativamente recente che prevede l’esecuzione di un intervento chirurgico che interessa il campo dell’apparato digerente o la ginecologia, senza apertura chirurgica della

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Ginecologia, Gravidanza e maternità | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Gastrina alta, bassa, valori, funzioni, cos’è e dove è prodotta

La gastrina è un ormone peptidico presente nella mucosa gastrica. Esistono diverse isoforme di gastrina, le quali si differenziano per sede di produzione, velocità di turnover, potenza d’azione e catena aminoacidica, ma tutte hanno in comune la sequenza pentapeptidica terminale, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Medicina di laboratorio, chimica, fisica, biologia e statistica | Contrassegnato , , , , , , ,

Diverticoli e diverticolosi del colon: cause, sintomi e terapie

La diverticolosi è una condizione medica caratterizzata dalla presenza di estroflessioni della mucosa e della sottomucosa, definite appunto diverticoli, lungo la parete degli organi cavi dell’apparato digerente. Generalmente si formano in zone di relativa debolezza dello strato muscolare (“locus minoris … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , ,

Si può vivere senza stomaco? Conseguenze della gastrectomia

Lo stomaco ha varie funzioni tra cui quella principale è digerire in filamenti lineari le molecole proteiche ingerite con l’alimentazione (denaturazione), mediante l’azione dell’acido cloridrico e di alcuni enzimi, al fine di consentirne poi l’assorbimento al livello dell’intestino tenue. In … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , ,

Differenza tra intestino tenue e crasso (anatomia e funzioni)

L’intestino è l’ultima parte dell’apparato digerente ed è un tubo di diametro variabile con pareti flessibili, ripiegato più volte su se stesso e lungo circa 8 metri in tutto. Leggi anche: L’apparato digerente: cos’è, com’è fatto, a che serve e come … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , ,