Archivi tag: valori normali

Piastrine: valori normali, funzioni, numero, alte e basse

Cosa sono le piastrine? Le piastrine (anche chiamate “trombociti“, i due termini sono sinonimi) sono cellule facenti parte della parte solida del sangue, necessarie per la Annunci

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Medicina di laboratorio, chimica, fisica e biologia | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , ,

Gastrina alta, bassa, valori, funzioni, cos’è e dove è prodotta

La gastrina è un ormone peptidico presente nella mucosa gastrica. Esistono diverse isoforme di gastrina, le quali si differenziano per sede di produzione, velocità di turnover, potenza d’azione e catena aminoacidica, ma tutte hanno in comune la sequenza pentapeptidica terminale, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Medicina di laboratorio, chimica, fisica e biologia | Contrassegnato , , , , , , ,

Stenosi carotidea, placche, ictus cerebrale ed attacco ischemico transitorio (TIA)

Prima di iniziare la lettura, ti consiglio di leggere prima questo articolo: Carotide comune, interna, esterna: dove si trova ed a che serve Le arterie carotidi sono flessibili e dotate di pareti interne lisce, tuttavia – a seguito di un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Differenza tra pressione arteriosa, venosa e venosa centrale

La pressione sanguigna corrisponde all’intensità della forza esercitata dal sangue sulle pareti dei vasi sanguigni arteriosi e venosi. Tale forza viene acquisita dal sangue, grazie alla funzione di pompa che ha il cuore. Viene espressa in millimetri di colonna di mercurio … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Differenza tra pressione massima (sistolica), minima (diastolica) e differenziale

La pressione sanguigna rappresenta la appunto la pressione, cioè la forza, esercitata dal sangue sulle pareti dei vasi sanguigni arteriosi e venosi. La “spinta” iniziale è data dal cuore durante la sistole ventricolare sinistra, al termine della quale interviene il sostegno del … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Perché la pressione arteriosa alta (ipertensione) è pericolosa?

Quando un individuo soffre di ipertensione arteriosa (comunemente “pressione alta”) le pareti dei suoi vasi sanguigni sono costrette a sopportare forti sollecitazioni che, quando diventano particolarmente elevate, possono provocarne la rottura, con conseguente emorragia, come ad esempio avviene in alcuni tipi di ictus … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Pressione arteriosa: valori normali e patologici

La pressione arteriosa è riassunta da due misure, sistolica (pressione massima) e diastolica (pressione minima), che dipendono dal fatto che il muscolo cardiaco si contrae (sistole) e si rilassa (diastole) tra un battito e l’altro. La pressione sanguigna normale a riposo … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,