Archivi tag: diastole

Valvole cardiache: cosa sono, quali sono ed a che servono?

Cos’è una valvola cardiaca? Una valvola cardiaca è una struttura che appartiene al cuore, costituita da appendici di tessuto essenzialmente fibroso, rivestita da endocardio. Il tessuto sottile ma estremamente resistente che costituisce una valvola è attaccato al muscolo cardiaco attraverso un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , ,

Quanto pesa e quanto sangue contiene un cuore?

Quanto è lungo un cuore? Le dimensioni del cuore variano ovviamente da persona a persona ed in base al riempimento; in media, per quanto riguarda un uomo adulto, si parla di 13 centimetri in senso longitudinale, quindi dall’apice alla base, … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , ,

Come si muove il sangue all’interno del cuore e nel corpo?

Come si muove il sangue all’interno del cuore e uscendo da esso? Dalla periferia del corpo, il sangue venoso povero di ossigeno giunge all’atrio destro tramite la vena cava inferiore e superiore, il sangue passa dall’atrio destro al ventricolo destro passando … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , ,

Stenosi carotidea, placche, ictus cerebrale ed attacco ischemico transitorio (TIA)

Prima di iniziare la lettura, ti consiglio di leggere prima questo articolo: Carotide comune, interna, esterna: dove si trova ed a che serve Le arterie carotidi sono flessibili e dotate di pareti interne lisce, tuttavia – a seguito di un … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Neurologia, psicologia e malattie della mente | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Differenza tra pressione arteriosa e venosa

La pressione sanguigna corrisponde all’intensità della forza esercitata dal sangue sulle pareti dei vasi sanguigni arteriosi e venosi. Tale forza viene acquisita dal sangue, grazie alla funzione di pompa che ha il cuore. Viene espressa in millimetri di colonna di mercurio … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Differenza tra pressione massima (sistolica), minima (diastolica) e differenziale

La pressione sanguigna rappresenta la appunto la pressione, cioè la forza, esercitata dal sangue sulle pareti dei vasi sanguigni arteriosi e venosi. La “spinta” iniziale è data dal cuore durante la sistole ventricolare sinistra, al termine della quale interviene il sostegno del … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Perché la pressione arteriosa alta (ipertensione) è pericolosa?

Quando un individuo soffre di ipertensione arteriosa (comunemente “pressione alta”) le pareti vasali sono costrette a sopportare forti sollecitazioni che, quando diventano particolarmente elevate, possono provocarne la rottura. Durante una crisi ipertensiva (un picco di pressione alta), la pressione esercitata dal … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Cuore, sangue e circolazione | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,