Archivi tag: melena

Sindrome di Wiskott-Aldrich: cause, sintomi, trasmissione, cure

Con “sindrome di Wiskott-Aldrich” (in inglese “Wiskott–Aldrich syndrome”) in medicina ci si riferisce ad una rara malattia genetica legata al cromosoma X caratterizzata da

Vota:

Pubblicato in Medicina di laboratorio, chimica, fisica, biologia e statistica, Sistema immunitario e sue patologie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Vomitare sangue: l’emorragia dell’apparato gastroenterico superiore

L’emorragia del tratto iniziale dell’apparato digerente determina ematemesi, cioè vomito di sangue, spesso associata a melena (emissione di feci di colore nero-piceo). Se il sanguinamento è

Vota:

Pubblicato in Cuore, sangue e circolazione, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , , ,

Differenza tra ematochezia, rettorragia, proctorragia, melena, sangue occulto nelle feci

Il termine “ematochezia” indica l’emissione di feci miste a sangue di colore rosso vivo. Il sangue in questo

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , , , , , ,

Ulcera a stomaco, intestinale, da stress, perforante e sanguinante

Il termine “ulcera” in medicina indica una soluzione di continuo (cioè una interruzione) del rivestimento mucoso di un tessuto/organo, di diametro maggiore di 3 mm e di forma generalmente rotondeggiante od ovalare con margini più o meno netti. La lesione … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Anatomia, fisiologia e fisiopatologia, Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , ,

Sangue occulto nelle feci: da cosa dipende e come si cura

Il sangue occulto nelle feci è uno scenario nel quale gli escrementi presentano delle tracce di sangue non tali da essere visibili a occhio nudo, ma comunque sufficienti da poter essere apprezzate attraverso delle analisi di laboratorio. Si tratta dunque … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Medicina di laboratorio, chimica, fisica, biologia e statistica | Contrassegnato , , , ,

Sangue occulto nelle feci: come interpretare il risultato dell’esame

In condizioni normali lo stomaco e l’intestino perdono una quantità di sangue minima durante la digestione, quindi la presenza nelle feci è trascurabile e non è rilevabile dall’esame del sangue occulto. Quando sono presenti polipi, cioè le piccole sporgenze simili … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente, Medicina di laboratorio, chimica, fisica, biologia e statistica | Contrassegnato , , , , , , ,

Feci nere e melena: cause e cure in adulti e neonati

La presenza di sangue nelle feci conferisce loro un colore molto scuro, tendente al nero. È sangue che arriva dalla zona alta dell’apparato gastrointestinale, ovvero dall’esofago, dallo stomaco e dall’intestino tenue: se il sangue derivasse da una zona bassa dell’intestino … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in Dietologia, nutrizione e apparato digerente | Contrassegnato , , , , ,