Sindrome di Benedikt: cause, sintomi, diagnosi e trattamento

MEDICINA ONLINE CERVELLETTO LESIONI CEREBELLARILa sindrome di Benedikt (chiamata anche sindrome del mesencefalo paramediano; in inglese Benedikt syndrome, o Benedikt’s syndrome o paramedian midbrain syndrome), è un raro tipo di ictus cerebrale che determina un danno al tegmento del mesencefalo: ciò si manifesta con una serie di sintomi e segni neurologici.

Cause

La sindrome di Benedikt è causata da una lesione (ischemica, emorragica, da tumore o da tubercolosi) a livello del tegmento del mesencefalo e del cervelletto. In particolare, la zona mediana è compromessa. Spesso deriva dall’occlusione o emorragia dell’arteria cerebrale posteriore o da rami penetranti paramediani dell’arteria basilare. Le strutture neuroanatomiche interessate comprendono il nucleo oculomotore, il nucleo rosso, i tratti corticospinali e la decussazione del peduncolo cerebellare superiore.

Segni e sintomi

La sindrome di Benedikt è caratterizzata dalla presenza di:

  • paralisi del nervo oculomotore (terzo nervo cranico);
  • bulbo oculare che guarda verso il basso e verso l’esterno;
  • diplopia;
  • miosi;
  • midriasi;
  • perdita del riflesso di accomodamento;
  • perdita controlaterale della propriocezione e delle sensazioni vibratorie;
  • emiparesi controlaterale;
  • atassia cerebellare;
  • emiatassia (emitremore) controlaterale;
  • movimenti coreoatetotici involontari.

Diagnosi

La diagnosi si basa su sintomi e segni; la TC e la risonanza magnetica aiutano a confermare la diagnosi ed a delineare la causa o il vaso o la regione coinvolta nell’ictus.

Diagnosi differenziale

La sindrome di Benedikt ha cause, segni e sintomi simili alla sindrome di Weber; la principale differenza tra le due è che quella di Weber è più associata all’emiplegia (cioè la paralisi) e quella di Benedikt all’emiatassia (cioè la coordinazione disturbata dei movimenti). È anche simile alla sindrome di Claude, ma è distinguibile in quanto quella di Benedikt ha tremori e movimenti coreoatetotici più predominanti mentre quella di Claude è più segnata dall’atassia. Per approfondire: Sindrome di Weber: cause, sintomi, diagnosi e terapia

Trattamento

La stimolazione cerebrale profonda può fornire sollievo da alcuni sintomi della sindrome di Benedikt, in particolare i tremori associati al disturbo.

Leggi anche:

Dott. Emilio Alessio Loiacono
Medico Chirurgo
Direttore dello Staff di Medicina OnLine

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato sui nostri nuovi post, metti like alla nostra pagina Facebook o unisciti al nostro gruppo Facebook o ancora seguici su Twitter, su Instagram, su YouTube, su LinkedIn, su Tumblr e su Pinterest, grazie!

Informazioni su dott. Emilio Alessio Loiacono

Medico Chirurgo - Direttore dello Staff di Medicina OnLine
Questa voce è stata pubblicata in Neurologia, cervello, sistema nervoso, intelligenza e memoria e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.